EDITORIALE

A cura della Redazione

 È fondamentale educare le nuove generazioni alla scienza e ai risultati della scienza. È una frase che troverete all’interno dell’intervista alla Prof. Chiara Tonelli, e che ci piace molto. Sintetizza infatti la necessità di far diventare la scienza e la ricerca parti integranti della nostra quotidianità, qualcosa di cui parlare, da far crescere grazie alla curiosità, all’interesse, alla passione non di pochi, ma di tutti. 

È un obiettivo ambizioso, e anche noi, attraverso le pagine di questa rivista, cerchiamo di dare il nostro contributo per raggiungerlo. Il nostro Paese esprime ovunque idee, soluzioni, percorsi per arrivare a risultati importanti, in ogni ambito, per la salute, l’ambiente, la sostenibilità, l’avanzamento tecnologico e l’innovazione a servizio della qualità della vita di tutti. In questo numero diamo un grande spazio a storie di successo e a esperienze d’eccezione.

E diamo voce anche a temi “scomodi”, ma sui quali è necessario un confronto ad alti livelli. Vogliamo alzare l’asticella, provare ad andare oltre, per dare stimoli nuovi, per far conoscere realtà che non sempre arrivano al pubblico. Parliamo delle difficoltà nel fare innovazione nel nostro Paese, ma presentiamo al tempo stesso tante start up: quelle che grazie a determinazione e fatica sono riuscite a farcela, quelle che ci credono e aspettano qualcuno che ci creda quanto loro e di più, quelle che ci provano ancora. Troverete articoli sulla ricerca in ambito medico, il racconto di innovazioni in ambito sociale e della salute, contributi sul valore della divulgazione scientifica. Per contribuire ad educare al valore della scienza.



<< Torna indietro